Traccia corrente

Titolo

Artista


“Puglia torna arancione, cosa si può fare dal 26 aprile [L’ARTICOLO]

Scritto da il 23 Aprile 2021

La Regione Puglia, lunedì 26 aprile, tornerà ad essere arancione dopo un mese e mezzo di zona rossa. È questa le decisione della Cabina di regia, con il ministro Speranza che firmerà nelle prossime ore l’ordinanza.
Cosa accade da lunedì 26 aprile con il ritorno alla zona arancione? Gli spostamenti saranno consentiti solo all’interno del proprio Comune di residenza dalle ore 5 alle ore 22, vietati invece in altri Comuni salvo motivi di salute, lavoro o necessità.



Chi vorrà spostarsi in altre Regioni però lo potrà fare, ma solo con la carta verde, che verrà rilasciata solo se si è vaccinati, negativi o guariti dal covid.
Sarà possibile visitare amici o parenti in un’abitazione privata (diversa dalla propria), purché si resti sempre nel territorio del proprio comune dalle 5 fino alle 22. Lo spostamento è consentito una volta al giorno a quattro persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. Al netto di questo limite, è comunque consentito portare con sé figli minori di 18 anni (non più 14) oppure persone disabili o non autosufficienti (purché conviventi).
Per la scuola si resta in attesa dell’ordinanza del Presidente Emiliano.  Ristoranti, bar e pub restano aperti solo per l’asporto, consentito fino alle 22, tranne per i bar che invece dovranno terminare alle ore 18. Consentito anche il domicilio, non si potrà invece pranzare all’aperto come si potrà fare in zona gialla. Riaprono barbieri, parrucchieri e centri estetici, rimandate le partite di calcetto.

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *